Webinar 13 Maggio 2021 ore 18.00

AGRI4.0
Un nuovo approccio integrato per l'ottimizzazione delle risorse in agricoltura e la preservazione dell'ambiente.

Vai al Webinar

Webinar 20 Maggio 2021 ore 15.00

Uso sostenibile delle risorse naturali e smart technologies applicate all'Agricoltura: il contributo dei Gruppi Operativi a scala nazionale

Vai al Webinar

AGRI 4.0 - UN NUOVO APPROCCIO INTEGRATO PER L’OTTIMIZZAZIONE DELLE RISORSE IN AGRICOLTURA E LA PRESERVAZIONE DELL’AMBIENTE

L’idea del progetto nasce in relazione al fabbisogno identificato dai consorzi di miglioramento fondiario della Provincia di Trento di ottimizzare la gestione delle risorse idriche ed energetiche, mettendo in campo strategie di efficientamento sia in termini di consumi idrici ed energetici sia in termini di ottimizzazione della gestione e della pianificazione di tutte le attività agronomiche che normalmente vengono svolte dai consorziati sulle superfici agricole.

Il progetto

Obiettivo

Il progetto AGRI 4.0 vuole implementare nel contesto agricolo dei consorzi di irrigazione quegli aspetti dell'Industry 4.0 che, massimizzando tramite dispositivi IoT la generazione di dati digitali legati alle produzione e gestione di un impianto, permetteranno al progetto di sviluppare sistemi automatici di monitoraggio, predizione e supporto alle decisioni in grado di facilitare l'individuazione delle strategie e azioni necessarie per fronteggiare gli obiettivi dati.

Azioni

Azione 1: gestione e coordinamento del progetto

Le attività previste dall'azione garantiscono la corretta interazione tra i partner durante lo svolgimento del progetto e il coordinamento del progetto attraverso una fitta attività di monitoraggio.

Risultati attesi:

  • Realizzazione di n.6 report trimestrali (Stato avanzamento lavori);
  • Realizzazione di n. 7 incontri di Coordinamento con tutti i partner;
Azione 2: divulgazione dei risultati

Nell’ambito di tale azione sono previste le attività necessarie per l’implementazione degli strumenti di divulgazione del GO che sono stati scelti nel piano di comunicazione. Tali strumenti vengono riportati di seguito nei risultati attesi.

Risultati attesi:

  • Creazione di un sito web Agri 4.0;
  • Realizzazione di n. 2 eventi divulgativi con i portatori di interesse;
  • Realizzazione di un volume relativo alla buona pratica per la divulgazione dei risultati di progetto nella rete PEI;
  • Realizzazione di un video relativo alla buona pratica per la divulgazione dei risultati di progetto nella rete PEI;
  • Creazione di una brochure informativa del progetto AGRI 4.0;
  • Creazione di pagine dedicate al progetto sui social;
  • Partecipazione a workshop dedicati alle tematiche
  • Creazione di un opuscolo relativo alla tecnologia prodotta
Azione 3: realizzazione del sistema integrato per l'ottimizzazione della gestione dei consozi irrigui

L'azione ha come scopo l'adattamento, configurazione e perfezionamento di un sistema informativo geografico (GIS) per l’ottimizzazione gestionale delle risorse e degli interventi in agricoltura. Il sistema farà convergere in un unico database tutte le informazioni amministrative, relative agli interventi in campo e alla gestione delle risorse idriche ed energetiche del consorzio irriguo e dei consorziati. Il sistema sarà accessibile a livello di consorzio e dei singoli consorziati sia mediante interfaccia web (web-GIS) sia mediante smartphone App (mobile-GIS). Grazie al sistema informativo sarà possibile una nuova pianificazione agraria basata sull’acquisizione di consapevolezza da parte degli agricoltori sulle reali esigenze delle colture e sulle efficienze ottenibili dal sistema agrario in loro gestione.

Risultati attesi:

  • Digitalizzazione dei dati di gestione e cartografici per ogni consorzio;
  • Allestimento di almeno 4 siti pilota (2 per ogni CMF) su cui implementare l'adeguamento tecnologico;
  • Allestimento di un database (uno per ciascun impianto irriguo) contentente la digitalizzazione dell'impianto irriguo e di tutte le informazioni relative alle particelle a scala di consorzio;
  • Installazione di una rete di comunicazione wireless LORA (una per ciascun CMF);
  • Creazione di un Sistema Informativo Geografico con interfaccia webGIS;
  • Adattamento dei modelli predittivi e loro integrazione nel SIT webGIS;
  • Sviluppo di scenari a scala di consorzio per l'efficientamento della gestione in termini di risparmio idrico ed energetico;
  • Formazione degli addetti del CMF, almeno due per ciascun CMF, per l'uso del SIT webGIS e di tutti i consorziati per l'uso della APP;

GO Members

team
EFFETRESEIZERO s.r.l.
team
Italy EAS
team
CREA-IT
CMF TENNA
Consorzio di Miglioramento Fondiario di Tenna
CMF ALA-BASTIE
Consorzio di Miglioramento Fondiario di Ala-Bastie